Objet phare des musées de Grasse

Museo d'arte e storia della Provenza

Calcolitico recente – Ceramica

05 Giugno 2014 / 16h45

Vasi campaniformi

Calcolitico recente – Ceramica

Musée d’Art et d’Histoire de Provence - Saint-Vallier-de-Thiey, Saint Anne

Inv. 97 130- 97 131

Le collezioni archeologiche del Museo provengono essenzialmente da scavi antichi o scoperte fortuite di tombe, doline e grotte nella Provenza orientale.

Coprono un lunghissimo periodo storico che va dall’età della pietra (600.000 a.C.) all’epoca medievale (XV secolo). I megaliti, le tombe e i depositi votivi funerari hanno lasciato numerosi oggetti ornamentali così come strumenti e ceramiche interessanti per la diversità delle forme, testimoni di grande know-how tecnico.

Scoperti alla fine del XIX secolo da Casimir Bottin, questi due vasi accompagnavano la sepoltura di due defunti. Presentano delle decorazioni geometriche raggruppate a bande orizzontali stampate con un pettine a denti quadrati finissimi.